Ciclo Mestruale

Tu sei qui:

Cos'è il ciclo mestruale

Il ciclo mestruale è il periodo che inizia il primo giorno di mestruazioni e termina il primo giorno di mestruazioni del mese successivo. È regolare quando la sua durata è uguale ogni mese.

Infatti, il termine ciclo copre tutte le sue fasi (per una durata che va dai 24 ai 35 giorni), e non solo quella del sanguinamento.

Ciclo Mestruale Donna

Quali sono le fasi del ciclo?

  • Mestruazione. Coincide con il primo giorno di sanguinamento, dura in media dai 5 ai 7 giorni.
  • Fase follicolare. Inizia il primo giorno e termina con l’ovulazione. I livelli di estrogeni aumentano e il rivestimento uterino si ispessisce.
  • Ovulazione. Circa al 14esimo giorno, aumenta la produzione dell’ormone luteinizzante (LH); l’ovulo è espulso nella tuba di Falloppio.
  • Fase luteinica. Ciò che resta del follicolo si trasforma in corpo luteo; l’endometrio si inspessisce per prepararsi ad accogliere un embrione.

Alla fine di questa fase, se non inizia una gravidanza si ritorna alla mestruazione.

Capire e gestire il tuo ciclo mestruale

So che affrontare irregolarità o problemi legati al ciclo mestruale può essere fonte di ansia e confusione.

Se stai vivendo situazioni come cicli irregolari, dolorosi o altri sintomi che ti preoccupano, sono qui per ascoltarti e aiutarti. Insieme, possiamo valutare la tua situazione, capire le possibili cause e trovare le soluzioni più adatte a te.

I disturbi tipici di questa situazione

Può capitare che il ciclo mestruale non sia sempre uguale.

In alcuni casi, è possibile che insorgano alcuni disturbi. Le irregolarità dipendono da ormoni, tiroide e altri fattori ambientali e genetici.

Gli elementi che incidono nella diagnosi dei disturbi sono tre: durata, quantità e ritmo. Quali sono le irregolarità mestruali più diffuse?

  • Amenorrea: primaria se il ciclo non è mai comparso entro i 15 anni di età. Secondaria se è assente per un periodo di 3-6 mesi.
  • Sindrome dell’ovaio policistico.
  • Oligomenorrea: in questo caso abbiamo periodi mestruali poco frequenti, che si verificano con più di 30 giorni tra un ciclo e l’altro.
  • Polimenorrea: cicli più brevi di 21 giorni.
  • Menoraggia: un sanguinamento eccessivo durante il periodo.
  • Ipermenorrea: mestruazioni prolungate per più di 8 giorni.
  • Metorragia: sanguinamenti irregolari e frequenti tra i cicli.
  • Dismenorrea: dolore uterino durante le mestruazioni.
  • Menopausa precoce.

Il ciclo mestruale e la sua regolarità sono importanti indicatori dello stato di salute di una persona.Senti di avere bisogno di un consulto o hai riscontrato un problema? Prenota una visita in studio.

Un dialogo aperto sul ciclo mestruale

Parlare del ciclo mestruale può essere delicato. Se hai domande o preoccupazioni, come irregolarità, dolori o altri sintomi sono qui per ascoltarti.

Completa il form per fissare un appuntamento con me. Insieme, possiamo esplorare le tue preoccupazioni e trovare le soluzioni più adatte per te.